Bulgari B.Zero1 - portare il design al dito

Bulgari B.zero1: portare il design al dito.

Il design della maison romana dei gioielli BULGARI (o BVLGARI) è da sempre stato un concept molto ispirato e definito, rivolto a una clientela di lusso che sa cosa vuole e come dimostrare non solo il proprio status, ma l’aderenza ai canoni di stile proposti dai preziosi che si indossano. Per la propria alta gioielleria, infatti, BULGARI ha sempre proposto suggestioni molto forti e nette, ispirate alle possenti immagini dell’antica Roma ed arricchite di riferimenti alla modernità e al presente.

Anello Bulgarti in oro rosa e marmo bluÈ il chiaro esempio dell’iconica e famosissima collezione B.zero1, lanciata a cavallo del nuovo millennio, nel 2000, con una view posta a perfetto connubio fra passato e futuro, fra cammino e arrivo. Non mancano, nella collezione, due chiari riferimenti ai classici successi BVLGARI dei decenni passati, nella presenza rivisitata delle forme del Tubogas e del logo inciso su entrambe le bande laterali, il tutto arricchito da nuove ispirazioni chieste in collaborazione a grandi artisti del design mondiale.

L’idea di fondo è ben dichiarata dallo stesso nome della collezione, che con B.zero1 fa riferimento al classico BVLGARI nella “B” e al nuovo BVLGARI, con “zero1”, una maison nuova, che propone uno stile rinato. Stile di così forte impatto visivo e di significato, che ha rinnovato anche la fortuna della maison: la collezione B.zero1 è, infatti, la più venduta di sempre. Un successo permesso dalla versatilità dei gioielli proposti, eleganti ma anche informali, adatti a ogni contesto, a ogni occasione, a ogni stile e a ogni donna e uomo moderni.

La collezione BVLGARI B.zero1, dal lancio in poi, si è sempre rinnovata grazie a nuovi influssi, ma è sempre rimasta fedele all’originario design a spirale chiaramente ispirato alla città di Roma ed in particolare alla perfetta circolarità senza tempo del Colosseo e di altri monumenti eterni come il Pantheon e Castel Sant’Angelo. L’idea che questi gioielli trasmettono è di possenza nelle forme, ma anche di industrialità postmoderna, espressa attraverso i materiali utilizzati in accostamento al classico oro giallo, bianco e rosa 18kt, che costituisce sempre le bande laterali di ogni gioiello.

La linea originaria B.zero1, del 2000, è l’iconica fusione fra materiali innovativi racchiusi fra le due bande di oro, come la ceramica nera e bianca che va a disegnare una morbida spirale ininterrotta, che resterà anche nelle linee future un classico.
Poco dopo, sulla spirale, in oro di tono diverso da quello delle fasce laterali, e creata usando una tecnica estremamente sofisticata che non richiede saldatura fra le fasce, appaiono anche diamanti di varie dimensioni e tagli, creando uno scenografico gioco di luce per uno degli anelli di più alto valore della linea.

Un’altra linea è stata presentata al decennale dal primo lancio, nel 2010, in collaborazione con l’artista britannico Anish Kapoor, che ha saputo coniugare la propria forte impronta scultorea nella collezione B.zero1, proponendo un anello di fattura eccellente e riconoscibilissimo: la banda centrale, infatti, è costituita da una superficie in acciaio specchiato e curvo, tipico delle installazioni che hanno fatto la fama di Kapoor a livello mondiale e, infatti, prontamente copiato nello stile minimale da altre maison di alta e bassa gioielleria.
Collana Bulgari Save the ChildrenNel 2016 si rinnova la partnership fra la maison BVLGARI e l’architettura, questa volta con una collezione disegnata dall’artista iraqena Zaha Hadid, che ha presentato una versione degli anelli con le fasce centrali questa volta decostruite e fluidificate, fortemente ispirate nel concept al Colosseo, con spazi fra le fasce oblique, in due riconoscibili linee: la 4 fasce in oro rosa e la 3 fasce in oro rosa o bianco. La linea è stata presentata durante un grande evento di beneficienza, consolidando l’attenzione della maison BVLGARI per le cause umanitarie, come anche dimostrato dal lancio di uno specifico anello BVLGARI per Save The Children in edizione limitata.
Negli ultimi anni, le sperimentazioni BVLGARI con materiali innovativi hanno trovato nuova linfa nella linea B.zero1 Marble, che vede la fascia centrale costituita dalla banda ininterrotta classica, ma in puro marmo naturale che, con le sue venature, varia nel colore e nelle caratteristiche, rendendo ogni anello differente dall’altro, un modello davvero unico.
Ad integrare e completare la collezione, negli anni, agli anelli si sono aggiunti bracciali, collane, pendenti, orecchini, orologi e borse. E non manca la gioielleria maschile con una linea di gemelli.

I gioielli BVLGARI B.zero1 hanno la principale caratteristica di essere subito riconoscibili e di non passare inosservati, divenendo quindi perfetti per le donne sicure di sé che non abbassano mai lo sguardo quando guardate. Visto il significato della linea, il nuovo inizio zero1, un gioiello BVLGARI di questa collezione è un regalo perfetto da farsi e da fare come augurio di buon auspicio quando una nuova fase della propria vita, personale o di coppia, sta per iniziare, Inoltre, regalarsi o regalare un gioiello fortemente ispirato a Roma, sarebbe il simbolo perfetto a conclusione e ricordo di un viaggio indimenticabile nella Città Eterna.

Guarda ora tutti i gioielli BVLGARI ed in particolar modo i gioielli della collezione B.zero1 by BVLGARI presenti nella nostra gioielleria ReLusso.

Come sempre teniamo a precisare che la Gioielleria ReLusso NON riveste la qualifica di concessionario ufficiale BULGARI e di non intrattiene rapporti commerciali diretti con la societa’ titolare del marchio. Tutti i gioielli BULGARI esposti sono acquistati da privati e rimessi a nuovo. In ogni caso garantiamo l’assoluta originalità e la perfetta integrità dei beni commercializzati e le relative garanzie.